Non sempre più Megapixel vuol dire più qualità

0

Più Megapixel = Più Qualità?

reflex

Ultimamente l’unico parametro di cui sentiamo parlare quando valutiamo la qualità di una fotocamera , soprattutto per quanto riguarda gli smartphone, è la quantità di Megapixel.
Quante volte ci siamo confrontati con i nostri amici, vantandoci di possedere un telefono con tantissimi megapixel e quindi con una qualità migliore?
Sappiate che la verità non è questa.

Perché il nostro smartphone da 20megapixel non è capace di riprodurre le stesse immagini di una reflex da soli 12 megapixel?
In pubblicità non fanno altro che insistere su questo fattore, convincendoci che davvero la quantità di megapixel siano l’unica cosa che conta.

Partiamo dalla base: cosa sono i Megapixel?

Possiamo verificare quanti megapixel ha un qualsiasi dispositivo semplicemente controllando le dimensioni delle fotografie che produce. Sul mio Huawei P7 (un telefono da 200€), impostando la qualità più alta, la fotocamera mi permette di creare immagini di 3120×4160. Moltiplicando 4160×3120 il risultato fa circa 13milioni di pixel, proprio per questo motivo la nostra fotocamera ha 13 Megapixel.

Volete sapere quanti megapixel possiede la Canon 1D markIII?
Solo 10… 10 miseri Megapixel.
La verità è che i pixel sono la cosa meno costosa da produrre e più facile da sviluppare per le case produttrici, che quindi mirano a farci credere che sia l’unica cosa che conta.

Oltretutto, a parità di altri parametri, sappiate che una macchina da 12megapixel non produce un immagine con il doppio di qualità di una da 6megapixel. Non potete assolutamente riprodurla sul doppio delle dimensioni.
Esistono anche fotocamere che promettono qualità di 12 megapixel grazie all’interpolazione, mentre in realtà possiedono un sensore di soli 2-3 megapixel. L’interpolazione è un procedimento, attuato tramite software, che usa i valori dei dati vicini per riprodurre ciò che sta tra di essi. Vengono creati dei falsi pixel “inventati” che siano medi a quelli vicini.

Cosa non permette al sensore di sfruttare il suo potenziale?

Cosa blocca un sensore da 12Megapixel dal sviluppare davvero un immagine migliore di uno da 6Megapixel?
Qui dobbiamo citare la risoluzione spaziale che è la capacità di un sistema ottico di distinguere due punti vicini e rappresenta la qualità reale di un immagine.
Ogni componente ottico possiede una sua capacità di distinguere due punti vicini, detta PSF.
Se ad esempio guardiamo due puntini molto vicini con i nostri occhiali siamo in grado di vedere che si tratta davvero di due puntini, se invece usiamo altri occhiali, non adatti alla situazione, allora forse non saremo capaci di distinguere i due puntini vedendone uno solo.

Ogni obiettivo presenta una sua PSF, ponendo un filtro con una qualità scadente davanti ad esso la sua qualità si abbasserà drasticamente. Adesso provate ad immaginare di quanto cala la qualità di un immagine se il vostro obiettivo fosse fatto di plastica. Bene, molti dei primi cellulari dotati di fotocamera avevano l’obiettivo in plastica.
La risoluzione in Megapixel può condurre a valutazioni sbagliate, perché non ci dice nulla sulla reale PSF del dispositivo, quindi sulla reale qualità dell’immagine. Inoltre un sensore più piccolo non sempre rappresenta maggiore qualità, oltre un certo limite infatti la saturazione del pixel viene raggiunta più facilmente. Questo porta ad avere una minore gamma dinamica e quindi un aumento del rumore. Questo è il motivo per cui le Full-Frame usano pixel più grandi, si ottengono grandissimi vantaggi per quanto riguarda sia il rumore che la gamma dinamica.

Cosa dobbiamo aggiungere?

Beh, la prossima volta che vedete un fotografo scattare non chiedetegli quanti megapixel ha la sua macchina, basandovi sulla sua risposta per giudicarlo.
Adesso sapete qual è la realtà.
Quando valutate l’acquisto di una nuova fotocamera considerate il pacchetto completo, che comprende anche il sistema ottico e non solo il sensore. Ricordate che non sempre pixel più piccoli (e quindi in numero più grande sulla stessa superficie) sono indice di maggiore qualità.

 

Lascia il tuo commento

Follow this blog

Get a weekly email of all new posts.